Giada Miccoli vince Note d’estate E partecipa alla selezioni per Sanremo

  • IMG_20190805_002801.jpg
  • wgiadamiccoli-rosannamancarella.jpg
  • WhatsApp_Image_2019-08-08_at_12.46.54_PM.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-08-08_at_12.46.56_PM.jpeg
  • wnote-ballerini1.jpg
  • wnote-giuria.jpg
  • wnotedestate-bigfamily.jpg
  • wnotedestate-dado.jpg
  • wnotedestate-pubblico.jpg

Giada Miccoli vince la dodicesima edizione del concorso canoro Note d’estate a Matino. Quattordici i finalisti selezionati in tutta Italia tra 155 aspiranti. A firmare l’organizzazione è stata l’associazione Aspi, presidente Antonio Prete e vicepresidente Alessandro Stefanelli, in collaborazione con Città di Matino, Provincia e Regione Puglia. Main sponsor pizzeria Smile e Lecci Costruzioni. Sul palco giovani promesse del canto italiano che hanno dimostrato di avere un grande talento.
Con questa importante vittoria Giada, originaria di Melendugno, che, a soli 15 anni,  è stata definita la stella nascente del canto, avrà diritto a partecipare alle Selezioni per Sanremo Giovani con una canzone inedita che sarà scritta proprio per lei da Albicocca Studio, di cui fanno parte autori molto apprezzati: Giulia Capone con i fratelli Carlo e Nicco Verrienti il quale ha firmato canzoni anche per Antonello Venditti, Annalisa, Anna Tatangelo, Valerio Scanu, Emma Marrone e Alessandra Amoroso.
“Dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi segue con tanto amore e ai miei insegnanti, Rosanna Mancarella grazie alla quale canto brani lirici e Tony Frassanito, con il quale studio il pop”. Giada ha vinto, cantando una canzone di Arisa, Meraviglioso amore mio, con grande trasporto e padronanza della tecnica vocale, emozionando il pubblico e la giuria, presieduta da Marcella Montella, a&r manager dell’Universal Music Group Italia che segue la carriera di Rocco Ant, Baby K, Lorenzo Fragola, Jovanotti, Emma Marrone e Clementino.
Sul palco di Note d’estate, ripresa da Antenna Sud, si sono esibiti 14 cantanti con 7 editi e 7 inediti. Essi sono il frutto di una selezione con audizioni avvenute a Matino, Ruvo di Puglia e Ancona, cui hanno partecipato ben 155 aspiranti finalisti. Bene organizzato lo spettacolo finale, presentato da Antonio Cavalli. Originali le scenografie arricchite dai ballerini della scuola di danza Sylphide di Melissano e dalle modelle che vestivano gli abiti Cookies di Casarano.
Ma da che cosa nasce l’ispirazione per scrivere una canzone? “Trovo l’ispirazione ovunque, nei posti e nei momenti più improbabili”, dice Nicco Verrienti. “Può essere una storia d’amore finita male che mi viene raccontata da un amico come la bellezza di un tramonto. Mi sarebbe piaciuto fare il cantautore. Ma ho capito che sarei riuscito ad emozionare di più, facendo in modo che fossero altri a interpretare le mie canzoni. Così preferisco fare l’autore”.
A caccia di giovani talenti Marcella Montella alla quale abbiamo chiesto: che cosa vi guida nella scelta di un cantante? Il talento?
“Soprattutto la psicologia… dobbiamo riuscire a capire se il cantante ha carattere”.
Al secondo posto si è classificato, Jacopo Micantonio con il brano inedito “I miei binari”, al terzo posto Jacopo Sales con il brano “Via con me” di Paolo Conte. Premio per la critica a Nicolas Palmarini con l’inedito “Ci sarà il sole”. Premio Radio Venere e Radio Peter Pan a Francesca Spennato con il brano “It’s man’s world”.
Esilarante l’esibizione del comico Dado.
Momenti di pura poesia con il gruppo musicale BIG FAMILY che ha presentatato l’inedito dedicato al loro amico, che faceva parte del gruppo, scomparso appena un anno fa, Eros Maruccio.
Davide Protopapa, in arte Black, 25 anni, Giovanni Corsano, 27 anni e Davide Angelè, in arte Nesh, 24 anni, hanno scritto e cantato per lui una canzone molto toccante che sta spopolando sul web. Si intitola "Piove".
La canzone, genere rap, ha avuto il prezioso contributo del fratello di Davide, Salvatore Angelè che è un fonico molto apprezzato nel mondo della musica. A scrivere il ritornello è stato il fratello di Eros, Elvys che recita così:
“Ed oggi piove, piove dolcemente Piovono ricordi che accarezzano la mente Piove il tuo sorriso Piove all’improvviso e come d’incanto una lacrima scende dal viso”.
Anche il video della canzone sta piacendo molto  su you tube. “Abbiamo voluto fare tutto per bene, curando ogni mimino particolare e stasera siamo molto emozionati”, dicono il Big Family. “E’ come se il nostro amico Eros, scomparso il 24 agosto scorso, ci stesse proteggendo brillando come una stella dal Cielo. Siamo sicuri che il nostro canto è arrivato fino a lui”.
Esplosione di applausi per una serata ricca di emozioni.

Carmen Mancarella

Giada Miccoli vince Note d’estate E partecipa alla selezioni per Sanremo

  • IMG_20190805_002801.jpg
  • wgiadamiccoli-rosannamancarella.jpg
  • WhatsApp_Image_2019-08-08_at_12.46.54_PM.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-08-08_at_12.46.56_PM.jpeg
  • wnote-ballerini1.jpg
  • wnote-giuria.jpg
  • wnotedestate-bigfamily.jpg
  • wnotedestate-dado.jpg
  • wnotedestate-pubblico.jpg

Giada Miccoli vince la dodicesima edizione del concorso canoro Note d’estate a Matino. Quattordici i finalisti selezionati in tutta Italia tra 155 aspiranti. A firmare l’organizzazione è stata l’associazione Aspi, presidente Antonio Prete e vicepresidente Alessandro Stefanelli, in collaborazione con Città di Matino, Provincia e Regione Puglia. Main sponsor pizzeria Smile e Lecci Costruzioni. Sul palco giovani promesse del canto italiano che hanno dimostrato di avere un grande talento.
Con questa importante vittoria Giada, originaria di Melendugno, che, a soli 15 anni,  è stata definita la stella nascente del canto, avrà diritto a partecipare alle Selezioni per Sanremo Giovani con una canzone inedita che sarà scritta proprio per lei da Albicocca Studio, di cui fanno parte autori molto apprezzati: Giulia Capone con i fratelli Carlo e Nicco Verrienti il quale ha firmato canzoni anche per Antonello Venditti, Annalisa, Anna Tatangelo, Valerio Scanu, Emma Marrone e Alessandra Amoroso.
“Dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi segue con tanto amore e ai miei insegnanti, Rosanna Mancarella grazie alla quale canto brani lirici e Tony Frassanito, con il quale studio il pop”. Giada ha vinto, cantando una canzone di Arisa, Meraviglioso amore mio, con grande trasporto e padronanza della tecnica vocale, emozionando il pubblico e la giuria, presieduta da Marcella Montella, a&r manager dell’Universal Music Group Italia che segue la carriera di Rocco Ant, Baby K, Lorenzo Fragola, Jovanotti, Emma Marrone e Clementino.
Sul palco di Note d’estate, ripresa da Antenna Sud, si sono esibiti 14 cantanti con 7 editi e 7 inediti. Essi sono il frutto di una selezione con audizioni avvenute a Matino, Ruvo di Puglia e Ancona, cui hanno partecipato ben 155 aspiranti finalisti. Bene organizzato lo spettacolo finale, presentato da Antonio Cavalli. Originali le scenografie arricchite dai ballerini della scuola di danza Sylphide di Melissano e dalle modelle che vestivano gli abiti Cookies di Casarano.
Ma da che cosa nasce l’ispirazione per scrivere una canzone? “Trovo l’ispirazione ovunque, nei posti e nei momenti più improbabili”, dice Nicco Verrienti. “Può essere una storia d’amore finita male che mi viene raccontata da un amico come la bellezza di un tramonto. Mi sarebbe piaciuto fare il cantautore. Ma ho capito che sarei riuscito ad emozionare di più, facendo in modo che fossero altri a interpretare le mie canzoni. Così preferisco fare l’autore”.
A caccia di giovani talenti Marcella Montella alla quale abbiamo chiesto: che cosa vi guida nella scelta di un cantante? Il talento?
“Soprattutto la psicologia… dobbiamo riuscire a capire se il cantante ha carattere”.
Al secondo posto si è classificato, Jacopo Micantonio con il brano inedito “I miei binari”, al terzo posto Jacopo Sales con il brano “Via con me” di Paolo Conte. Premio per la critica a Nicolas Palmarini con l’inedito “Ci sarà il sole”. Premio Radio Venere e Radio Peter Pan a Francesca Spennato con il brano “It’s man’s world”.
Esilarante l’esibizione del comico Dado.
Momenti di pura poesia con il gruppo musicale BIG FAMILY che ha presentatato l’inedito dedicato al loro amico, che faceva parte del gruppo, scomparso appena un anno fa, Eros Maruccio.
Davide Protopapa, in arte Black, 25 anni, Giovanni Corsano, 27 anni e Davide Angelè, in arte Nesh, 24 anni, hanno scritto e cantato per lui una canzone molto toccante che sta spopolando sul web. Si intitola "Piove".
La canzone, genere rap, ha avuto il prezioso contributo del fratello di Davide, Salvatore Angelè che è un fonico molto apprezzato nel mondo della musica. A scrivere il ritornello è stato il fratello di Eros, Elvys che recita così:
“Ed oggi piove, piove dolcemente Piovono ricordi che accarezzano la mente Piove il tuo sorriso Piove all’improvviso e come d’incanto una lacrima scende dal viso”.
Anche il video della canzone sta piacendo molto  su you tube. “Abbiamo voluto fare tutto per bene, curando ogni mimino particolare e stasera siamo molto emozionati”, dicono il Big Family. “E’ come se il nostro amico Eros, scomparso il 24 agosto scorso, ci stesse proteggendo brillando come una stella dal Cielo. Siamo sicuri che il nostro canto è arrivato fino a lui”.
Esplosione di applausi per una serata ricca di emozioni.

Carmen Mancarella