ALLA BIT DI MILANO CDSHotels lancia la sua settima stella ALBA AZZURRA A TORRE DELL’ORSO - SALENTO

  • basilianiresort-notturna.jpg
  • basilianiresort-SPApiscina.jpg
  • cdshotels-ALBAAZZURRA.jpeg
  • cdshotels-ALBAAZZURRA1.jpeg
  • wcds.jpg
  • wconferenzastampa-ADAMIRAGLIA.jpg
  • wmasseria_relais_le_cesine.jpg
  • wrelaisMasseriaLeCesine-piscina-ok.jpg
  • wtorredellorso-musodellorso.jpg
  • wtorredellorso-torre.jpg
  • wtorredellorsoLEDUE_SORELLEm.jpg
  • wvideointervista-CDSHotels.jpg
  • wvideointervista-CDSHotels_1.jpg

Ha due piscine, di cui una per bambini con scivoli d’acqua, 71 camere, un ristorante dove gustare i piatti della tradizione italiana e pugliese. Sorge a Torre dell’Orso, la più famosa marina di Melendugno, dove si trova una delle spiagge più belle d’Italia, una baia dalla sabbia bianca finissima, amata dai giovani e dalle famiglie per la sua pineta, l’antica torre di guardia e le sue acque sempre limpide e cristalline dai colori caraibici.

Alla BIT di MILANO 2018 CDSHotels lancia la sua settima stella, come l’ha definita la direttrice commerciale Ada Miraglia. E’ ALBA AZZURRA, il nuovo villaggio turistico, dalle bianche palazzine, costruite in stile mediterraneo.

”Per ora ALBA AZZURRA è un tre stelle, dove sarà possibile prenotare in B&B, mezza pensione e pensione completa“, dice la direttrice commerciale Ada Miraglia, intervistata dai numerosi giornalisti presenti alla BIT 2018. ”Ma già con la prossima stagione 2019 lo faremo diventare un quattro stelle anche perchè abbiamo già iniziato a rinnovare tutto, per rendere quanto mai confortevole il soggiorno dei nostri ospiti sin da questa stagione 2018“.

E ci sarà anche tanto divertimento dalla mattina fino a sera, per gli adulti e i bambini, grazie alla professionalità dello staff di animazione CDSHotels by ESPACE.

ALBA AZZURRA aprirà in maggio. Ma l’obiettivo è di prolungare la stagione fino a novembre come gli altri villaggi firmati CDSHotels, il gruppo alberghiero che per numero di camere (oltre mille) e per numero di presenze registrate lo scorso anno (500mila) è il più grande di Puglia e che da oltre 30 anni rappresenta una punta di eccellenza nell’ospitalità in PUGLIA con i suoi villaggi e hotel nelle più rinomate località costiere pugliesi dalla costa barese all’estremo sud del Salento.

ALBA AZZURRA è infatti è la settima struttura ricettiva che si aggiunge al Relais Masseria Le Cesine a Vernole, Riva Marina Resort a Carovigno, Pietrablu resort&spa a Polignano a Mare e Costa del Salento Village a Lido Marini di Ugento, oltre ai due alberghi che restano aperti tutto l’anno, il Grand Hotel Riviera a Santa Maria al Bagno e il Basiliani a Otranto.

ALBA AZZURRA E IL TERRITORIO

Il nuovo villaggio sorge nelle marine di Melendugno dove sventolano da ben otto anni la BANDIERA BLU, LE CINQUE VELE DI LEGAMBIENTE E LA BANDIERA VERDE un riconoscimento conferito dall’Associazione medici pediatri che ha promosso le spiagge a misura di bambino! Il paese è stato definito dal Sole24ore tra i paesi più green d’Italia perchè le acque reflue non sversano in mare, ma confluiscono in un invaso in campagna, dove vengono depurate con un sistema di fitodepurazione.

Ad appena due chilometri da ALBA AZZURRA c’è la Grotta della Poesia definita dal National Geographic tra le dieci piscine naturali più belle al mondo e dove si trova un sito archeologico sul mare, da dove stanno emergendo i resti di un’antica città, paragonabile per importanza solo a Troia e a Micene. Poco distante c’è il porto turistico di San Foca, che offre la possibilità di ormeggiare, dagli yacht alle medie e piccole imbarcazioni. E che dire dei faraglioni di Sant’Andrea? Monumenti scolpiti dalla natura a forma di arco (come lu Pepe) o la Sfinge o l’Italia, tappe imperdibili di una vacanza salentina.

Il fitto bosco degli ulivi secolari lambisce le spiagge di Melendugno, che detiene il 4% della produzione di olio extravergine di oliva grazie alle sue aziende di eccellenza. Torre dell’Orso è anche un ottimo punto di partenza per visitare i luoghi più belli del Salento.

ALLA BIT DI MILANO CDSHotels lancia la sua settima stella ALBA AZZURRA A TORRE DELL’ORSO - SALENTO

  • basilianiresort-notturna.jpg
  • basilianiresort-SPApiscina.jpg
  • cdshotels-ALBAAZZURRA.jpeg
  • cdshotels-ALBAAZZURRA1.jpeg
  • wcds.jpg
  • wconferenzastampa-ADAMIRAGLIA.jpg
  • wmasseria_relais_le_cesine.jpg
  • wrelaisMasseriaLeCesine-piscina-ok.jpg
  • wtorredellorso-musodellorso.jpg
  • wtorredellorso-torre.jpg
  • wtorredellorsoLEDUE_SORELLEm.jpg
  • wvideointervista-CDSHotels.jpg
  • wvideointervista-CDSHotels_1.jpg

Ha due piscine, di cui una per bambini con scivoli d’acqua, 71 camere, un ristorante dove gustare i piatti della tradizione italiana e pugliese. Sorge a Torre dell’Orso, la più famosa marina di Melendugno, dove si trova una delle spiagge più belle d’Italia, una baia dalla sabbia bianca finissima, amata dai giovani e dalle famiglie per la sua pineta, l’antica torre di guardia e le sue acque sempre limpide e cristalline dai colori caraibici.

Alla BIT di MILANO 2018 CDSHotels lancia la sua settima stella, come l’ha definita la direttrice commerciale Ada Miraglia. E’ ALBA AZZURRA, il nuovo villaggio turistico, dalle bianche palazzine, costruite in stile mediterraneo.

”Per ora ALBA AZZURRA è un tre stelle, dove sarà possibile prenotare in B&B, mezza pensione e pensione completa“, dice la direttrice commerciale Ada Miraglia, intervistata dai numerosi giornalisti presenti alla BIT 2018. ”Ma già con la prossima stagione 2019 lo faremo diventare un quattro stelle anche perchè abbiamo già iniziato a rinnovare tutto, per rendere quanto mai confortevole il soggiorno dei nostri ospiti sin da questa stagione 2018“.

E ci sarà anche tanto divertimento dalla mattina fino a sera, per gli adulti e i bambini, grazie alla professionalità dello staff di animazione CDSHotels by ESPACE.

ALBA AZZURRA aprirà in maggio. Ma l’obiettivo è di prolungare la stagione fino a novembre come gli altri villaggi firmati CDSHotels, il gruppo alberghiero che per numero di camere (oltre mille) e per numero di presenze registrate lo scorso anno (500mila) è il più grande di Puglia e che da oltre 30 anni rappresenta una punta di eccellenza nell’ospitalità in PUGLIA con i suoi villaggi e hotel nelle più rinomate località costiere pugliesi dalla costa barese all’estremo sud del Salento.

ALBA AZZURRA è infatti è la settima struttura ricettiva che si aggiunge al Relais Masseria Le Cesine a Vernole, Riva Marina Resort a Carovigno, Pietrablu resort&spa a Polignano a Mare e Costa del Salento Village a Lido Marini di Ugento, oltre ai due alberghi che restano aperti tutto l’anno, il Grand Hotel Riviera a Santa Maria al Bagno e il Basiliani a Otranto.

ALBA AZZURRA E IL TERRITORIO

Il nuovo villaggio sorge nelle marine di Melendugno dove sventolano da ben otto anni la BANDIERA BLU, LE CINQUE VELE DI LEGAMBIENTE E LA BANDIERA VERDE un riconoscimento conferito dall’Associazione medici pediatri che ha promosso le spiagge a misura di bambino! Il paese è stato definito dal Sole24ore tra i paesi più green d’Italia perchè le acque reflue non sversano in mare, ma confluiscono in un invaso in campagna, dove vengono depurate con un sistema di fitodepurazione.

Ad appena due chilometri da ALBA AZZURRA c’è la Grotta della Poesia definita dal National Geographic tra le dieci piscine naturali più belle al mondo e dove si trova un sito archeologico sul mare, da dove stanno emergendo i resti di un’antica città, paragonabile per importanza solo a Troia e a Micene. Poco distante c’è il porto turistico di San Foca, che offre la possibilità di ormeggiare, dagli yacht alle medie e piccole imbarcazioni. E che dire dei faraglioni di Sant’Andrea? Monumenti scolpiti dalla natura a forma di arco (come lu Pepe) o la Sfinge o l’Italia, tappe imperdibili di una vacanza salentina.

Il fitto bosco degli ulivi secolari lambisce le spiagge di Melendugno, che detiene il 4% della produzione di olio extravergine di oliva grazie alle sue aziende di eccellenza. Torre dell’Orso è anche un ottimo punto di partenza per visitare i luoghi più belli del Salento.